torta salata di pasta fillo alle erbette

torta salata di pasta fillo alle erbette

La pasta fillo, tipica della tradizione balcanica e medio-orientale, è una sfoglia finissima a base di farina di frumento e acqua, solitamente senza uova.

Gli utilizzi in cucina sono numerosissimi. Esistono le versioni salate, come ad esempio la torta di spinaci greca o la banitsa bulgara, col tipico formaggio locale simile alla feta. E poi ci sono le versioni dolci, prima fra tutte la baklava, dolcissima golosità a base di miele, pistacchi o noci.

La ricetta che segue è piuttosto semplice da realizzare. Per il ripieno abbiamo usato ingredienti facili da reperire: erbette, formaggio Philadelphia e uova. A seconda del proprio gusto, potete in realtà sostituire la Philadelphia con la ricotta o il Quartirolo, così come potete usare gli spinaci o le bietoline al posto delle erbette.

Il profumo di buono che si sprigiona dal forno durante la cottura è già da sè un invito a sedersi a tavola. Sappiate che una volta sfornata, la vostra torta andrà letteralmente a ruba! 🙂

Giusto una raccomandazione: essendo la pasta fillo estremamente sottile, quando disponete i fogli di pasta nella vostra teglia, increspateli un po’ con le mani, in modo da avere una base più “voluminosa”. Altrimenti, anche sovrapponendo due o tre fogli, avreste uno strato sottile che, sotto il ripieno, potrebbe cedere e spezzarsi.

 





 

ingredienti (diametro teglia 30 cm)

  • 200 gr di pasta fillo (circa 9 fogli)
  • 650 gr di erbette
  • 3 uova
  • 200 gr di formaggio fresco spalmabile
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano
  • noce moscata
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

 

preparazione

1) lavate le erbette, tagliatele a piccoli pezzi e lessatele in acqua leggermente salata; scolatele strizzandole per bene in modo da eliminare l’acqua in eccesso

2) in una ciotola sbattete le uova e incorporate il formaggio, amalgamando il tutto

3) aggiungete le erbette, il Parmigiano grattugiato ed un po’ di noce moscata in polvere; amalgamate bene e regolate di sale se necessario

4) disponete della carta forno sulla vostra teglia, e poi adagiate 3 fogli di pasta fillo uno alla volta, increspandoli con le mani; ungete in maniera omogenea con l’olio

5) disponete uno strato di ripieno sulla base della vostra torta

6) ripetete l’operazione per un secondo strato di pasta e ripieno, e terminate coprendo la vostra torta con gli ultimi fogli di pasta fillo. Ungete con olio, infornate e cuocete a 180°C per circa 25 minuti