Il mosto cotto: cos’è e come utilizzarlo

Il mosto cotto: cos’è e come utilizzarlo

Dove c’è uva, c’è mosto. Da sempre. Ogni anno con la vendemmia si perpetua un rito antico. Certo, il mosto cotto, conosciuto anche con il nome di saba (o sapa), è un ingrediente difficile da procurarsi se non ci si reca direttamente in una cantina 

i talli d’aglio: cosa sono e come usarli in cucina

i talli d’aglio: cosa sono e come usarli in cucina

In questo post parliamo un po’ di un ingrediente particolare e quasi sconosciuto: i talli d’aglio, chiamati anche zolle d’aglio nella zona di Sulmona in Abruzzo, e bigoli d’aglio (o bìgoi) in alcune aree del Veneto e del Bresciano. I talli sono gli scapi fiorali dell’aglio, che tra fine aprile 

salsa di miso e pomodoro

salsa di miso e pomodoro

Come suggerisce la parola stessa, si tratta di un condimento cotto a base di miso e pomodoro. E sebbene non sia affatto un ingrediente della cucina tradizionale giapponese, suscita proprio in Giappone parecchio interesse negli ultimi tempi. Ma allora perché proprio lì e non altrove? 

i cardi in cucina

i cardi in cucina

Il cardo è una pianta appartenente alla grossa famiglia delle Asteracee (tra cui il carciofo, la cicoria, il radicchio). Il suo fusto, di colore grigio-verdastro, è simile ad un cespo di sedano molto grosso, e può agevolmente superare il metro di altezza. Il cardo ha