ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

minestra di cardo gobbo e borlotti

minestra di cardo gobbo e borlotti

Finalmente piove. Davvero finalmente.

Ci voleva la pioggia a Milano.

Ma ieri che il tempo reggeva ancora, siamo andati al mercato del sabato (è quasi il nostro appuntamento fisso del weekend) cercando qualcosa di stagione. In una giornata così grigia e buia, cioè il tipico cielo di novembre a Milano, volevamo mangiare un buon piatto caldo invernale.

Camminando tra le bancarelle abbiamo trovato il cardo gobbo! Si chiama così perché viene ricoperto di terra per difenderlo dalle gelate e, crescendo, si incurva verso l’alto alla ricerca della luce. Inoltre, rispetto al cardo classico, ha un sapore più delicato e si può mangiare anche crudo con la bagna cauda.

Ahhh, passato halloween, con i cardi sento che si sta avvicinando il Natale. Perché associo i cardi al Natale? Perché in buona parte dell’Abruzzo (mio marito è abruzzese) il giorno di Natale si mangia una zuppa di cardi che in dialetto si chiama “lu cardone”.

Ma la ricetta di oggi non è quella di Natale. Si tratta di un piatto che preparava la nonna di mio marito. Lui mi racconta spesso che in cucina era una cuoca provetta, e così oggi abbiamo mangiato questo piatto “della nonna”.

Con questa ricetta buonissima, abbiamo inaugurato l’arrivo dell’inverno!

 

cardo gobbo

 

ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg di cardo gobbo
  • 600g di fagioli borlotti freschi
  • ½ peperone rosso
  • 200g di passata di pomodoro
  • ½ cipolla dorata
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di paprika dolce in polvere
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale qb

 

preparazione

  1. mondare i cardi, eliminando le spine e le eventuali foglioline ai bordi di ciascuna costa; tagliare a pezzetti di circa 1cm e lavare in acqua corrente
  2. bollire i cardi in abbondante acqua salata per circa 30min
  3. sgranare i fagioli freschi e metterli a bollire in acqua salata per circa 20min
  4. in una pentola larga far rosolare in olio l’aglio e la cipolla tritati, il peperone a pezzetti e la paprika in polvere
  5. aggiungere cardi e fagioli scolati e la passata di pomodoro
  6. cuocere per circa 40min a fuoco dolce, mescolando ogni tanto; aggiustare di sale e buon appetito!

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.