vellutata di broccolo romanesco

vellutata di broccolo romanesco

Le vellutate di verdure sono un piatto particolarmente amato nella stagione fredda. Classico comfort food, ci riscaldano e ci appagano lo stomaco oltre che il palato.

Il broccolo (o cavolo) romanesco è uno degli ortaggi più azzeccati da portare a tavola come vellutata: il suo sapore è delicato, una via di mezzo tra il broccolo vero e proprio ed il cavolfiore. E’ un alimento sano (ed è ricco di vitamina C) e, non meno importante, è “bello”… Sì, perché le sue rosette formano delle spirali perfette!

Servite questa vellutata con qualcosa di croccante: noi abbiamo saltato un po’ di pancetta di padella, o in alternativa potete usare dei crostini di pane o dei pomodorini secchi.

 




ingredienti (per 4 persone)

  • 700 gr di broccolo romanesco già pulito
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1 lt d’acqua
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

 

preparazione

1) lavate le verdure, tagliate patate, carote e cipolle a cubetti, ed il broccolo a piccoli pezzi o rosette

2) in una pentola rosolate cipolla, patate e carote nell’olio per qualche minuto

3) aggiungete il broccolo e continuate la cottura per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto

4) aggiungete l’acqua e, una volta portata a ebollizione, cuocete a fuoco morbido con coperchio per circa 30 minuti

5) salate, frullate con un mixer in maniera omogenea e servite con della pancetta croccante saltata in padella ed un filo d’olio extra vergine d’oliva a crudo