torta salata con pak-choi e patate

torta salata con pak-choi e patate

Il pak-choi è una verdura di origine asiatica, molto simile ad un cespo di bietolina, con costa carnosa bianca e foglia verde. Il gusto ricorda vagamente quello della cima di rapa, leggermente pungente.

Il pak-choi ha un buon contenuto di sali minerali, ed è in generale una buona alternativa alle verdure più comuni. Ormai è piuttosto facile trovarlo nei supermercati più grossi, oltre che al mercato e da fruttivendoli ben forniti.

In questa ricetta lo prepariamo come ripieno di una torta salata. Aggiungiamo le patate per dare sostanza, e dei pomodorini secchi sottolio per il giusto accento al tutto. Il risultato? Davvero sfizioso, saporito e profumato. Ottima idea come piatto unico o tagliata a bocconcini come antipasto.

 

 

pak choi
due cespi di pak-choi

 





 

ingredienti

  • 1 disco di pasta brisée (diametro 30 cm)
  • 2 cespi di pak-choi (circa 400-500 gr)
  • 2 patate
  • 250 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 50 gr di pomodorini secchi sottolio
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO
  • sale

 

preparazione

(1) pelate le patate e tagliatele a fettine sottili; lavate i cespi di pak-choi e tagliateli a listarelle, dividendo le coste dalle foglie

(2) scaldate olio e aglio a fettine in una padella e cominciate a cuocere le patate per qualche minuto

(3) aggiungete prima le coste del pak-choi e, dopo un paio di minuti, le foglie. Salate e finite di cuocere finché le verdure non saranno morbide, mescolando se necessario

(4) in una ciotola sbattete le uova assieme alla ricotta ed un pizzico di sale, aiutandovi con un frustino e fino ad ottenere una crema omogenea

(5) ponete della carta da forno su una teglia, adagiate il disco di pasta brisée aggiustando il bordo con le mani. Versate le verdure, poi la crema ed i pomodorini a pezzetti, mescolando il tutto delicatamente. Cuocete a 180°C in forno per 30 minuti

Column content