daikon-mochi (polpette di daikon)

daikon-mochi (polpette di daikon)

Il daikon-mochi è una polpetta a base di daikon (comunissima radice giapponese) ed insaporita da una gustosa salsa. Ha  origini cinesi.

La sua consistenza in bocca è piuttosto glutinosa (caratteristica che ritroviamo in diversi piatti asiatici) ed è proprio per questo motivo che si chiama daikon-mochi: il mochi è tradizionalmente una polpetta a base di una caratteristica varietà di riso giapponese particolarmente glutinosa.

 

Cos'è il daikon?
daikon
Cos’è il daikon? Che sapore ha?

Se volete saperne di più sul daikon, ve lo spieghiamo sulla pagina di cos’è il daikon e come usarlo in cucina

Trovate anche altre ricette a base di daikon!

 

Questa ricetta è facile da preparare. Bastano davvero pochi ingredienti e porterete a tavola delle polpette gustose e profumate che andranno veramente a ruba tra grandi e piccini.

Giusto un commento: noi abbiamo usato olio di semi di sesamo tostati, comune in Giappone, e dal sapore forte e aromatico. Sebbene in Italia non sia merce da supermercato, potete reperirlo facilmente nei negozi di generi alimentari asiatici. In alternativa, andrà bene anche un olio di semi vari o di girasole.

 





 

ingredienti (circa 7 polpette)

  • 1 daikon (700 gr)
  • 2 cipollotti
  • 3 cucchiai di fecola di patate
  • 3-4 cucchiai di farina tipo 00
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • olio di semi di sesamo (oppure olio di semi vari)
  • sale

 

preparazione

(1) mescolate la salsa di soia con l’aceto

(2) pelate il daikon; tagliatene una metà a listarelle da 1-2 centrimetri, e l’altra grattugiatela. Tagliate i cipollotti a rondelline

(3) in una ciotola mescolate il daikon grattugiato, quello a listarelle, i cipollotti, la fecola di patate e la farina, aggiustando di sale. Dovrete ottenere un composto modellabile con le mani: se troppo liquido, aggiungete un po’ di farina

(4) bagnate le mani con acqua e modellate  delle polpette di forma schiacciata di circa 7-8 centimetri di diametro. Cuocete le polpette un paio di minuti per lato in una padella ben calda con un filo d’olio

(5) abbassate la fiamma, coprite e finite la cottura per altri 8-10 minuti

(6) infine aggiungere la salsa e sfumare a fiamma alta