ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

involtini di salmone e daikon

involtini di salmone e daikon

Eccoci qui 2018!

Il giorno di Capodanno è il giorno più importante dell’anno in Giappone, un po’ come Natale in Italia e si mangiano tanti piatti tradizionali.

Quest’anno però non sono riuscita a preparare tutti quei piatti tradizionali, ma ho fatto un piatto che esprime bene la festività. Perché in Giappone la combinazione di “rosso e bianco” si usa per le celebrazioni e per i lieti eventi. Ho ricavato questi due colori dal rosso del salmone selvaggio e dal bianco del daikon. Quest’ultimo è una verdura giapponese appartenente alla famiglia delle rape ed ha un sapore leggermente piccante se lo mangiate crudo, o dolce dopo la cottura. Spesso è usato come accompagnamento del sashimi (pesce crudo), quindi daikon e salmone certamente fanno un “bon mariage”.

Questo piatto, con un po’ di salsa di soia, diventa un piatto giapponese ma puo’ diventare anche un piatto dal gusto italiano se aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva. E’ ottimo come antipasto.

Poi, mentre preparavo questo piatto, mi è venuto in mente di fare una tartàre usando le parti scartate del salmone e del daikon: messo un po’ di salsa di soia e accompagnato con riso bianco. Era una delizia!

 

daikon

ingredienti (per 4 persone)

  • 250 g di salmone affumicato
  • ½ daikon
  • erba cipollina qb

 

preparazione

  1. ricavare dei rettangolini dalle fette di salmone, tagliare il daikon a julienne e fare un trito di erba cipollina
  2. arrotolare salmone e daikon e spolverare con un po’ di erba cipollina
  3. in un piattino versare un po’ di salsa di soia per intingere gli involtini

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.