ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

germogli di soia (moyashi) in salsa orientale

germogli di soia (moyashi) in salsa orientale

In Giappone i germogli di soia (in giapponese si chiamano moyashi) sono considerati una verdura economicissima. 1 etto costa circa 10 centesimi. Quindi si usano spesso ed in tanti modi. Semplicemente moyashi con altre verdure saltati in padella, o anche questa ricetta molto saporita “salmone e germogli di soia in salsa di miso”.

Il piatto di oggi è semplice e perfetto come un antipasto. Nella cucina giapponese si preparano spesso le verdure in salsa agrodolce (aceto + zucchero), ma oggi usiamo l’olio di sesamo e la salsa di soia. Ecco che diventa un piatto semplice ma profumato.

Un’altra cosa a proposito di moyashi: mio marito prima di conoscermi li mangiava crudi! In Giappone non si fa! Si cuociono sempre. Però cercando un po’ di info su moyashi, ho scoperto che fuori dal Giappone, in altri Paesi dell’Asia, si mangiano crudi. Hmmm non lo sapevo. In realtà i moyashi che vedo in giro qui in Italia sono diversi da quelli giapponese, sono più sottili e croccanti, e quasi quasi mi piacciono più questi!

 

ingredienti

  • 250g di germogli di soia
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 3 cuccchiai di aceto
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • semi di sesamo qb

 

preparazione

  1. lavare e lessare i germogli di soia nell’acqua bollente per 2-3min
  2. scolare l’acqua e condire con salsa di soia, aceto e olio di sesamo, poi aggiungere sopra un po’ di sesamo e….. pronto!

 

 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.