zuppa di orzo e fave

zuppa di orzo e fave

Questa è una tipica zuppa da stagione fredda, quando vogliamo coccolarci con qualcosa di caldo e genuino. E in effetti si tratta del comfort food per eccellenza: la zuppa di cereali e legumi.

Questi due ingredienti, in generale, sono piuttosto complementari in quanto ad apporto di sostanze nutrienti per l’organismo. Un piatto a base di cereali e legumi infatti è particolarmente equilibrato in termini di carboidrati, proteine e sali minerali forniti.

In questa ricetta, semplice e casalinga, utilizziamo l’orzo perlato e le fave secche spezzate. Piuttosto diffuso il primo, forse un po’ meno lo sono le fave, più legate ad alcune cucine regionali (tra cui la Puglia, con le classiche cicorie ripassate e accompagnate dalla purea di fave).

 

乾燥そら豆 fave secche
fave secche spezzate: i legumi tornano sempre utili in cucina

 

Entrambi questi ingredienti non necessitano di ammollo. Con una cottura totale di circa 40 minuti portate a tavola questa zuppa calda che appaga lo stomaco e lo “spirito” 🙂 

Fatela riposare qualche minuto e servitela con un bel filo d’olio extra vergine d’oliva a crudo e, se piace, un po’ di pepe macinato fresco.

 




ingredienti (2-3 persone)

  • 150 gr di orzo
  • 100 gr di fave secche spezzate
  • 800 ml di brodo vegetale
  • ¼ di cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio EVO
  • sale
  • pepe

 

preparazione

そら豆とオルゾのスープ zuppa di fave secche e orzo
1) rosolate un trito di cipolla e aglio nell’olio, a fuoco morbido per qualche minuto

乾燥そら豆 fave secche
2) lavate le fave secche sotto acqua corrente, scolatele e versatele in pentola; aggiungete circa 1/3 del brodo e cuocete a fuoco morbido, con coperchio, circa 20 minuti. Mescolate di tanto in tanto, aggiungendo altro brodo se necessario.

乾燥そら豆 fave secche
3) sciacquate l’orzo sotto acqua corrente, scolatelo e aggiungetelo alla zuppa; versate il brodo residuo e continuate la cottura per circa 15-20 minuti. Mescolate di tanto in tanto e aggiungete altro brodo se necessario. Regolate di sale a fine cottura e servite con un goccio di olio a crudo e del pepe macinato fresco