pasta con topinambur e salmone affumicato

pasta con topinambur e salmone affumicato

Questa ricetta è particolarmente veloce e facile da preparare, ma al tempo stesso piuttosto sfiziosa, perché affianca alla pasta un paio di ingredienti che assieme fanno decisamente un buon accostamento.

Il topinambur è un tubero disponibile tra autunno e inverno, commestibile anche da crudo, dal gusto delicato e raffinato, che ricorda vagamente quello del cardo o del carciofo. E’ curioso in effetti che in inglese venga tradotto come “jerusalem artichoke”,cioè carciofo di Gerusalemme.

 

トピナンブール
topinambur

Il salmone affumicato, per contro, ha un sapore ben deciso e piuttosto intenso. Per questo, la combinazione con il topinambur risulta particolarmente equilibrata.

Giusto un consiglio: come tocco finale, servite il piatto con una grattugiata di scorza di limone.

 




ingredienti (per 4 persone)

  • 450 gr di pasta
  • 250 gr di topinambur
  • 150 gr di salmone affumicato
  • mezza cipolla dorata
  • 100 ml di vino bianco
  • burro
  • prezzemolo
  • scorza di limone
  • pepe
  • sale

 

preparazione

pasta topinambur e salmone
1) fate imbiondire la cipolla tritata fine nel burro, ed aggiungete il salmone ed il topinambur sminuzzati, oltre ad un trito di prezzemolo ed un pizzico di pepe

pasta topinambur e salmone
2) sfumate con il vino bianco

pasta topinambur e salmone
3) cuocete a fuoco morbido per qualche minuto. Prima di scolare la pasta, aggiungete un paio di mestoli della sua aqua di cottura, amalgamate e unite la pasta. Servite con della scorza di limone grattugiata