ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

minestra di cucuzza siciliana

minestra di cucuzza siciliana

La cucuzza siciliana è una grossa zucchina allungata. Parente della “trombetta” ligure, è più grande e meno curva di questa e può arrivare anche a 1 metro di lunghezza. Dalla buccia piuttosto sottile di colore verde chiaro omogeneo e dalla polpa bianca croccante, quest’ortaggio ha un sapore delicato, ideale per la preparazione di gustose minestre o contorni estivi.

Diffusa soprattutto nella zona di Palermo, al di fuori della Sicilia però non è proprio facile reperirla, ma con un pizzico di fortuna la si può trovare al mercato o in qualche fruttivendolo ben assortito, e raramente anche in qualche supermercato.

le cucuzze siciliane

La ricetta di oggi è un saporito e genuino piatto unico a base di cucuzza, patate, fagiolini e, dato che siamo a fine estate, pomodoro fresco. In alternativa si può utilizzare la passata di pomodoro. Ho aggiunto qualche peperoncino dolce friggitello: in mancanza andrà bene anche un normale peperone rosso.

Qualche consiglio: le cucuzze devono essere fresche (non devono piegarsi o afflosciarsi) e non troppo “panciute”, altrimenti dovrete scartarne una buona parte, essendo la pancia piena di semi e piuttosto spugnosa. La buccia delle cucuzze è piuttosto fine e normalmente non si elimina: al massimo se necessario grattatene via la parte più superficiale con un coltello.

 

 

ingredienti (per 4 persone)

  • 2 cucuzze siciliane di circa 50 cm
  • 3 patate
  • 300 gr di fagiolini
  • 3 peperoncini dolci rossi
  • 2 pomodori maturi o 200 ml di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di basilico
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

 

preparazione

  1. spuntare i fagiolini e lessarli qualche minuto in acqua bollente, scolarli e tenerli da parte
  2. tagliare le cucuzze a rondelle spesse 1 cm nella parte più stretta, e ricavare dei pezzi di qualche centimetro dalla parte più larga, avendo cura di eliminarne la “pancia” con i semi;
  3. sbucciare le patate e tagliarle nello stesso spessore delle cucuzze; pulire e tagliare a pezzi i peperoncini; pelare i pomodori e farli a pezzi; tritare l’aglio ed il basilico
  4. in una padella larga disporre pomodori e aglio, aggiungere l’olio e scaldare qualche minuto; poi aggiungere cucuzze, patate, fagiolini e peperoncini, aggiungere un bicchiere d’acqua e cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto e aggiustando di sale a metà cottura.
  5. a fine cottura lasciar riposare alcuni minuti prima di servire a tavola