ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

insalata di okra e filetti di sgombro

insalata di okra e filetti di sgombro

Se siete health-conscious people, magari avrete sentito parlare dell’okra, detta anche “gombo”. Questa verdura è ancora poco diffusa in Italia, anche se la si può trovare in qualche supermercato ben fornito o da fruttivendoli e negozi specializzati in cibo etnico.

Il baccello dell’okra è di colore verde e può avere una leggera peluria in superficie, è piuttosto morbido ed è lungo 10-12cm in media. Si mangia cotto ed il suo sapore è delicato. Nella forma ricorda un po’ quella di un peperoncino.

Sebbene sia di origine africana, in Giappone è molto diffusa e si mangia spesso in estate. Quando fa molto caldo si consiglia infatti di mangiare l’okra perché è leggera, rinfrescante ed è ricca di vitamine e sali minerali.

In questa ricetta prepariamo una veloce insalata estiva di okra e sgombro. Io ho usato i filetti di sgombro in scatola al naturale. Va da sé che, volendo, si può usare pesce fresco, eviscerato e bollito.

Qualche consiglio utile:

  • l’okra cotta in generale rilascia una sostanza leggermente gelatinosa ma non preoccupatevi: è proprio questa che fa bene (in pratica si tratta di un lenitivo naturale).
  • Va sbollentata per qualche minuto, intera con tutto il picciolo e non tagliata, altrimenti resterà solo fibra vegetale. 
  • Una volta sbollentata, va scolata e, rimosso il picciolo, va tagliata a rondelle da 1cm circa.
  • All’interno l’okra contiene dei semini bianchi circolari: sono commestibili, oltre che teneri, e sono parte integrante della verdura.

 

okra (o gombo)

 

ingredienti (per 2-3 persone)

  • 500 gr di okra
  • 2 scatolette (circa 200 gr) di filetti di sgombro al naturale
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • olio extra vergine d’oliva qb
  • succo di mezzo limone

 

preparazione

  1. lavare l’okra e lessarla intera in acqua bollente salata per 2-3 min
  2. scolare bene, eliminare il picciolo e tagliarla a rondelle di circa 1cm
  3. in una ciotola mettere l’okra e aggiungere i filetti di sgombro scolati della loro acqua
  4. condire con salsa di soia, olio e succo di limone