tofu fritto in salsa teriyaki

tofu fritto in salsa teriyaki

Tofu e salsa teriyaki: tutto il sapore ed il profumo della cucina giapponese casalinga.

Il tofu è un ingrediente largamente usato in cucina in estremo oriente. In Italia ormai è facile trovarne almeno una versione nei supermercati. Questo “formaggio di soia”, come anche viene chiamato qui, è ottenuto dalla lavorazione della soia, il legume più diffuso in Asia. Questo ne fa un alimento indicato anche per chi segue una dieta vegana.

La salsa teriyaki è invece una delle salse più comuni e diffuse nella cucina giapponese. Facile da realizzare, occorrono salsa di soia, sake (o in alternativa un vino bianco secco) e zucchero.

Per questa ricetta abbiamo usato la fecola di patate, che rende i fritti un po’ più croccanti: nel caso non ne abbiate in cucina, potete infarinare il tofu utilizzando della normale farina tipo 00.

 





 

ingredienti (per 2 persone)

  • 300 gr di tofu
  • ☆ 2 cucchiai di salsa di soia
  • ☆2 cucchiai di sake (o vino bianco secco)
  • ☆1 cucchiaio di zucchero
  • una manciata di semi di sesamo neri (facoltativo)
  • fecola di patate (o farina tipo 00)
  • olio per friggere

 

preparazione

(1) preparare la salsa teriyaki mescolando gli ingredienti contrassegnati con la ☆: salsa di soia, sake e zucchero

(2) tagliare il panetto di tofu a cubetti da circa 2 centimetri. Asciugare i cubetti con carta da cucina e passarli nella fecola di patate (o nella farina)

(3) portare l’olio a 180°C e friggere il tofu il tempo necessario finché i cubetti non saranno dorati; scolarli su carta per fritti

(4) in una padella scaldare la salsa precedentemente preparata, finché inizierà a sobbollire leggermente

(5) unire i cubetti di tofu, una manciata di semi di sesamo neri e saltare il tutto 1 minuto in modo che la salsa sprigioni tutto il suo profumo