minestra di fagioli piattoni alla contadina

minestra di fagioli piattoni alla contadina

Colori d’estate, profumi d’estate…

Questa minestra di verdure è tanto semplice quanto deliziosa. Gli ingredienti si contano sulle dita di una mano: fagioli piattoni, patate, zucchine e pomodori. Tuttavia il risultato, portato a tavola, è insuperabile: difficile non fare il bis!

Questo piatto della tradizione contadina è perfetto per la stagione estiva: i pomodori maturati al sole d’estate, rossi e saporiti, regalano a questa semplicissima minestra di verdure un gusto eccezionale!

Tenete giusto a mente che le verdure vanno sbollentate qualche minuto prima di essere passate in padella e insaporite a fuoco dolce con il sugo di pomodoro. Patate e zucchine a cubettoni di qualche centimetro (soprattutto queste ultime) e fagioli a pezzi di 5-6 centimetri, vi garantiranno una cottura omogenea degli ingredienti ed una buona tenuta.

 





 

ingredienti (per 4 persone)

  • 700 gr di fagioli piattoni
  • 700 gr di patate
  • 500 gr di zucchine
  • 700 gr di pomodori maturi
  • 2 spicchi d’aglio
  • qualche foglia di basilico
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

 

preparazione

1) tagliate le patate e le zucchine a cubettoni di 3-4 centimetri, ed i piattoni lunghi 5-6 cm, e lessate il tutto in acqua leggermente salata per  qualche minuto

2) in una padella larga mettete a cuocere i pomodori maturi tagliati a pezzetti (se necessario pelateli e rimuovete i semi in eccesso) in una generosa dose d’olio, assieme ad un trito di aglio e basilico, ed un pizzico di sale

3) cuocete i pomodori per qualche minuto, dopodiché aggiungete in padella le verdure scolate, aggiustate di sale e cuocete a fuoco dolce  e con coperchio per altri 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto ed evitando che patate e zucchine si sfaldino