ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

lonza e fagiolini in salsa di soia

lonza e fagiolini in salsa di soia

Anche se nel titolo ho scritto “fagiolini”, questo piatto in realtà lo avevo preparato per la prima volta a maggio con i talli dell’aglio (non so se li avete mai visti) invece dei fagiolini. Era veramente squisito ma l’odore di aglio era fortissimo. I nostri amici ci hanno detto per un paio di giorni che puzzavamo di aglio!! 🙂 Quindi ho creato questo ricetta più soft ma comunque insaporita con aglio e salsa di soia. Il trucco per un piatto riuscito è non lessare troppo i fagiolini, in modo che restino croccanti.

Infatti in Giappone le verdure sono spesso cucinate velocemente e con fiamma alta. Così si possono gustare le verdure “al dente”. E’ proprio il contrario della cucina italiana dove spesso per le verdure si preferisce una cottura lenta e a fiamma bassa. Certo, dipende molto dai piatti che stiamo cucinando, ma parlo generale.  Quindi questo piatto preparatelo con “gusto giapponese”, cioè carne tenera e fagiolini croccanti, cosi vi divertirete con due consistenze diverse che si uniscono nella bocca.

 

ingredienti (per 4 persone)

  • 600g di carne lonza di maiale
  • 300g di fagiolini
  • 2 spicchi d’aglio
  • 40 ml di salsa di soia
  • 30 ml di sake (se non ne avete, va bene anche senza)
  • farina qb
  • sale
  • pepe bianco
  • olio qb

 

preparazione

  1. tagliare i fagiolini con lunghezza di circa 4-5cm, lessarli velocemente in acqua bollente con un po’ di sale, scolare e mettere a parte
  2. tagliare la lonza a straccetti, salare e pepare, poi infarinare
  3. in padella rosolare l’aglio nell’olio, aggiungere la lonza e cuocere con fiamma medio-alta per 2-3min
  4. aggiungere i fagiolini lessati, il sake e la salsa di soia e saltare il tutto ancora un paio di minuti con fiamma alta
1
2
3
4

 

 

 

 

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.