involtini primavera con avocado e formaggio

involtini primavera con avocado e formaggio

Gli involtini primavera sono un classico della cucina asiatica, seppur diffusi in decine di varianti.

La ricetta che segue è un’idea un po’ più fantasiosa, e decisamente fusion.

Abbiamo usato la pasta fillo, una sottilissima sfoglia a base di farina di frumento molto simile a quella che viene normalmente utilizzata. E come ripieno, avocado e formaggio Emmental. Per intingere gli involtini, salsa di soia e succo di limone.

In realtà in Giappone l’accoppiata avocado-formaggio negli involtini non è affatto rara.

Riguardo la pasta fillo, sappiate che in frittura tende più facilmente a bruciare rispetto alla sfoglia classica: friggete velocemente giusto il tempo necessario per dorare gli involtini.

 





 

ingredienti (per 6 involtini)

  • 6 fogli di pasta fillo (circa 120 gr)
  • 1 avocado
  • 120 gr di Emmental
  • olio per friggere
  • salsa di soia
  • succo di limone

 

 

preparazione

1) posizionate uno spicchio di avocado ed un bastoncino di formaggio all’angolo di un foglio di pasta fillo di circa 15*30 cm. Mantenetevi 3-4 cm dal bordo

2) piegate l’angolo della sfoglia sul ripieno, e arrotolate questo di un giro verso l’interno del foglio: ora l’involtino prende forma. Sigillate i due lati con una leggera pressione delle dita, e piegate verso l’interno la parte residua del foglio di pasta, mantenendo la stessa larghezza dell’involtino

3) arrotolate l’involtino sulla parte di foglio residua e, quando arrivate in fondo, bagnate l’angolo opposto con dell’acqua e chiudete l’involtino (l’acqua aiuta a sigillare la pasta)

4) ripetete l’operazione con tutti i fogli a disposizione, e friggete gli involtini in olio a 170°C, il tempo necessario a dorarne la superficie