ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

cavolini di bruxelles al forno con speck e brie

cavolini di bruxelles al forno con speck e brie

I cavolini di Bruxelles, come le altre verdure della stessa famiglia (verza, cavolfiore, broccolo), si prestano in modo particolare alla preparazione di piatti sfiziosi.

In generale le verdure di questa famiglia si accompagnano bene alla carne di maiale, e particolarmente azzeccato è risultato l’abbinamento dei cavolini con il sapore affumicato dello speck e la cremosità del brie.

La ricetta di oggi è facile da preparare e abbastanza veloce da portare a tavola. Sbollentiamo per qualche minuto i cavolini e poi li disponiamo in una pirofila con lo speck e il brie e cuociamo in forno per una ventina di minuti. Ottimo come antipasto caldo o contorno sfizioso. Da servire caldo.

 

ingredienti (per 4 persone)

  • 500 gr di cavolini di bruxelles
  • 50 gr di speck a dadini
  • 80 gr di brie
  • sale
  • pepe
  • olio d’oliva

 

preparazione

  1. pulire i cavolini, lavarli in acqua corrente, fare un intaglio a croce alla base e lessarli in acqua salata per 3 minuti; nel frattempo scaldare il forno a 200°C;
  2. scolare i cavolini e disporli in una pirofila dove avrete passato un filo d’olio;
  3. aggiungere lo speck a dadini, il brie a pezzetti, una macinata di pepe ed un po’ d’olio;
  4. cuocere in forno a 200°C per circa 20 minuti