ricette e racconti di viaggio di una famiglia italo giapponese

insalata di baccalà e peperoni arrosto

insalata di baccalà e peperoni arrosto

Questo è un piatto della cucina tradizionale abruzzese. In passato sia il baccalà, sia i peperoni, venivano cotti alla brace, che donava al piatto un profumo inconfondibile ed un sapore eccezionale. In questa ricetta abbiamo “adattato” la cottura ad un normale fornello di casa, ma vi assicuriamo che il risultato è comunque notevole.

Il baccalà ed il suo compagno più pregiato, lo stoccafisso, hanno una lunga tradizione in Abruzzo. Cucinati in vari modi (in umido, fritti o in insalate tiepide), erano un classico piatto conviviale. Ancora adesso in buona parte della regione sono presenti nel menu della Vigilia di Natale.

Gli ingredienti principali di questa insalata sono solo due: un buon filetto di baccalà e dei peperoni rossi. Noi abbiamo preso un filetto da dissalare (bastano un paio di giorni di ammollo per un filetto piccolo), in alternativa si può ricorrere a quello già ammollato e dissalato. Abbiamo usato due comunissimi peperoni grossi, anche se sarebbero da preferire i peperoni “corno”, quelli cioè dalla forma allungata la cui polpa, contenendo minor acqua, rimane più compatta dopo la cottura.

Un paio di consigli pratici: una volta arrostiti i peperoni, avvolgeteli per una decina di minuti con della carta spessa (ad esempio quella di un giornale). Preservare il calore aiuterà a spellarli più facilmente. Infine, una volta preparato il piatto, il mio consiglio è di lasciar riposare l’insalata per almeno mezz’ora, per “fondere” i sapori. Da servire fredda in estate, o tiepida in inverno.

 

 

ingredienti

  • un filetto di baccalà da 350 gr
  • 2 peperoni rossi
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale

 

preparazione

prima di procedere con gli step delle foto:

  • tagliare il filetto a tranci e metterlo in ammollo in acqua fredda per 2 giorni per eliminare tutto il sale, cambiando l’acqua 3-4 volte al giorno
dissalare il baccalà

1) arrostire i peperoni interi ed in maniera uniforme, finché la pelle risulterà bruciacchiata; avvolgere i peperoni in una carta di giornale per 10 minuti prima di procedere con la sfilettatura

2) rimuovere la pelle, il picciolo, i semi interni e sfilettare i peperoni in lunghezza; in una ciotola unirli ad un trito di prezzemolo, aglio e olio

3) scolare i tranci di baccalà, asciugarli con un panno carta e cuocerli in padella su entrambi i lati, finché la polpa inizierà a sfaldarsi

4) eliminare pelle ed eventuali lische e sfaldare il baccalà in maniera grossolana

5) unire il baccalà ai peperoni, aggiustare di olio e sale, lasciar riposare e servire