spezzatino con patate e piselli

spezzatino con patate e piselli

Lo spezzatino di carne, cotto a fuoco dolce e a lungo, è uno di quei piatti che sanno di cucina casalinga, o al massimo di trattoria o rifugio di montagna.

Naturalmente sono tante le varianti locali, da nord a sud dello stivale. La sostanza però rimane essenzialmente la stessa: questo piatto è un abbraccio, morbido e vellutato, che scalda i cuori e appaga gli occhi, oltre che lo stomaco 😉

Questa è la nostra versione di famiglia, con carne mista di manzo e maiale, completata da patate e piselli. Un sostanzioso secondo o, volendo, un delizioso piatto unico. A voi la scelta.

Unico consiglio: armatevi di pazienza, perché la cottura è lenta (almeno un paio d’ore). Anche se, una volta portato a tavola, questo piatto saprà ricompensare ogni attesa.




 

ingredienti (per 4 persone)

  • 700 gr di manzo per cottura in umido
  • 300 gr di maiale
  • 3 patate medie (circa 450 gr)
  • 250 gr di piselli (circa 700 gr freschi da sgranare)
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • mezzo peperone verde
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di alloro
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

 

preparazione

spezzatino carne patate e piselli
1) in una pentola capiente fate rosolare nell’olio un trito di cipolla ed aglio, assieme a qualche foglia di alloro

spezzatino carne patate e piselli
2) aggiungete la carne, tagliata a cubetti di circa 2-3 cm. Alzate la fiamma, scottate un po’ la carne e poi sfumate con vino bianco

spezzatino carne patate e piselli
3) aggiungete la passata di pomodoro e mescolate

spezzatino carne patate e piselli
4) aggiungete circa mezzo peperone verde tagliato grossolanamente, coprite il tutto con l’acqua, salate leggermente e cuocete a fuoco dolce, con coperchio, per circa 1 ora e 20 minuti, mescolando di tanto in tanto

spezzatino carne patate e piselli
5) aggiungete le patate tagliate grossolanamente, i piselli e continuate la cottura per altri 40 minuti circa. Regolate la cottura in modo che l’acqua si restringa al punto giusto, lasciando un buon sughetto. Se necessario terminate la cottura senza coperchio. Aggiustate di sale e servite.