filetti di sgombro impanati in padella

filetti di sgombro impanati in padella

Lo sgombro appartiene alla grossa famiglia del pesce azzurro: ricco dei famosi omega 3 (i grassi polinsaturi, quelli cioè salutari per l’organismo), genuino ed economico. E soprattutto gustoso e versatile in cucina.

Lo sgombro è disponibile in vendita praticamente tutto l’anno, nonostante il pesce azzurro non sia tra le specie allevabili, ma dev’essere pescato. Sceglietelo sempre fresco e, se vi interessa cimentarvi, sappiate che con un po’ di manualità, non è affatto difficile da eviscerare e sfilettare.

Detto ciò, la ricetta che segue è facile e veloce da preparare, soprattutto se partite dal pesce già sfilettato. Tritiamo aglio e prezzemolo assieme, li mescoliamo al pangrattato, e la panatura è fatta. Cuociamo in padella con olio extra vergine d’oliva.

 





 

ingredienti (per 2 persone)

  • 350 gr di filetti di sgombro fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • una manciata di prezzemolo
  • pangrattato qb
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d’oliva

 

preparazione

1) preparate un trito di prezzemolo fresco ed uno spicchio d’aglio piccolo

2) asciugate eventuale umidità dei filetti con della carta da cucina; salateli e pepateli

3) in una vaschetta mescolate il trito di prezzemolo ed aglio con del pangrattato; passate i filetti nella panatura da entrambi i lati

4) scaldate l’olio EVO in una padella e cuocete i filetti entrambi i lati il tempo necessario (a seconda della grandezza dei filetti) affinché le carni risultino ben cotte